REGOLE PER L’ACCESSO ED IL TRATTENIMENTO ALL’INTERNO DEL LOCALE

 

I signori clienti nell’accedere al locale nonché all’uscita e all’esterno dello stesso, si obbligano ad osservare le seguenti regole di comportamento nonché a sottoporsi ad eventuali controlli svolti conformemente al D.M. 6 ottobre 2009 da parte del personale all’uopo autorizzato.
In caso di violazione anche di una sola delle regole seguenti si riterrà il “legittimo motivo” di cui all’art.187 del Regolamento di esecuzione del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza e la direzione del locale, anche tramite il personale di cui al predetto D.M., potrà negare l’accesso o allontanare dal locale il trasgressore , con immediata segnalazione alle Forze dell’ordine di eventuali violazioni di rilevanza penale o amministrativa.

ALL’ENTRATA
Non è consentito:
-introdurre armi, oggetti atti ad offendere, sostanze psicotrope e bevande alcoliche;
-accedere in stato di ebrezza o sotto l’effetto di sostanze psicotrope/stupefacenti o con indumenti palesemente inadatti al locale;
-accedere a chi precedentemente ha assunto nel medesimo locale comportamenti pericolosi per la sicurezza e l’ordine pubblico, oggetto di specifica denuncia o diffida alle forze dell’ordine da parte della gestione del locale o del personale dei servizi di vigilanza.

ALL’ INTERNO
Non è consentito:
-essere in palese stato di ebbrezza e fare uso di sostanze psicotrope/stupefacenti;
-disturbare le ragazze o gli altri clienti assumendo atteggiamenti violenti, minacciosi, offensivi o ingiuriosi verso terzi;
-non trattare le ragazze con maleducazione o atteggiamenti di disprezzo. Le nostre ragazze non sono prostitute ma delle oneste lavoratrici e professioniste degne di rispetto;
-non trattare con prepotenza, maleducazione e disprezzo chi serve ai tavoli poiché non sono schiavi a pagamento ma persone gentili che fanno gli onori di casa. Da noi l’educazione ed il rispetto vengono prima dei soldi;
-manomettere o ostacolare con oggetti le uscite di sicurezza e i dispositivi antincendio;
-chiedere prestazioni sessuali alle nostre ragazze che sono tenute a segnalare eventuali trasgressioni alla direzione del locale per gli ammonimenti del caso.

ALL’USCITA ED ALL’ESTERNO
Non è consentito:
-disturbare con schiamazzi o abbandonare oggetti nelle aree di pertinenza del locale;
-usare segnalazioni acustiche che disturbino la quiete pubblica;